Isfahan

#tappeti_persiani

La città di Esfahan è situata nel centro dell’Iran e può essere considerata il cuore del paese. A circa 450 km da Tehran e quasi a 1600 metri sopra il livello del mare, ha una storia di quasi 5.000 anni che ci racconta le numerosi dinastie regnanti. Gli Achemenidi, i Selgiudichi, i Mongoli e i Safavidi vi hanno combattuto e governato, lasciando testimonianze della loro potenza e della loro cultura. Moschee, palazzi e piazze, porte e torri, monumenti architettonici profani e religiosi sono testimonianze culturali di altissimo livello. Nel periodo aureo della città, tra il XVI e il XVII sec., sotto lo Scià Abbas il Grande, essa fu ritenuta “paradiso della cultura e della bellezza” e simbolo dell’evoluzione artistica orientale. La produzione tessile ha svolto un ruolo primario soprattutto nella produzione di tappeti. La manifattura di corte elaborava esemplari ad annodatura finissima, fino a 10’000 nodi per m² utilizzando anche filati in oro e argento, e riforniva le corti e le case principesche persiane. I tappeti Isfahan presentano disegni floreali a tralci arabescati unitamente a uccelli, palmette e rosette raffigurati in modo naturalistico. Oltre al motivo a medaglione centrale, i tappeti possono presentare anche più medaglioni. Ogni dettaglio è curato nei minimi particolari. Ordito e trama sono generalmente in seta, mentre per il vello si utilizza la lana kurk filata insieme alla seta per dare più risalto ai disegni; la rasatura è medio-bassa. I tappeti Isfahan sono tra i migliori della Persia e sono tanto decorativi quanto resistenti all’uso per la qualità dei materiali utilizzati.

CONTATTACI

Tel. Esposizione 010 3778272

Tel. Showroom 010 3774455

Corso Europa 424, 
16132 Genova - Italia

PARCHEGGIO CLIENTI

VIENI A TROVARCI

Lunedì 15:30 - 19:30

Martedì - Sabato

9:30 - 12:30 / 15:30 - 19:30

Domenica chiuso

 

  • Facebook
  • Instagram

Il Boteh SrL P.Iva 03813230103 

SCRIVICI