Lavaggio Tappeti

lavaggio tappeti
  • Laboratorio di lavaggio presso la nostra sede  

 

  • Lavaggio accurato e manuale

 

  • Lavaggio ad acqua con ammorbidente e antitarmico

 

  • Rigenerazione dei colori

 

  • Preventivi gratuiti di spesa

 

  • Ritiro e consegna gratuiti a domicilio

 

  • Consigliamo un lavaggio annuale

Il lavaggio non dev'essere considerato soltanto sotto il profilo igienico ma è importante anche per la preservazione delle fibre naturali che riacquistano morbidezza, vivacità e lucentezza.

Spesso, per mantenerli puliti, vengono erroneamente frizionati superficialmente con acqua e aceto o ammoniaca o, in alcuni casi, con petrolio consumando il vello più rapidamente e in modo non omogeneo. Smog e sostanze chimiche presenti nell'atmosfera, aggiungendosi alla polvere, si depositano sul vello e all'interno nel nodo formando una patina di grasso che un aspirapolvere non riesce a togliere. Col tempo questa patina si secca e si cementifica provocando l'irrigidimento delle fibre ed il loro successivo sgretolamento.

E' necessario far eseguire un lavaggio annuale con acqua e sapone per non rovinare irrimediabilmente il tappeto.

Sconsigliamo il lavaggio a secco, non adatto al tappeto orientale.

 

LAVAGGIO ANTITARMICO

Le tarme, oltre a provocare gravi danni, sono anche difficili da scoprire. Vivono e si riproducono in ambienti con poca illuminazione e sono divoratrici di lana. Normalmente stazionano nel vello e depongono milioni di uova nel giro di poche settimane. A volte mangiano la lana all'altezza del nodo per cui il tappeto, anche se appare integro, perde la lana quando viene aspirato. In questi casi occorre irrorare il tappeto con disinfettanti particolari. Dopo un lavaggio energico con acqua e sapone e con sistema antitarmico si può procedere al restauro delle parti eventualmente danneggiate.

 

LE MACCHIE

Nel caso vi capiti di versare qualcosa sul vostro tappeto, occorre intervenire immediatamente tamponando la zona macchiata con un panno umido e passando sulla stessa una spugna con acqua e sapone neutro. Si consiglia di mettere un foglio di carta sotto il tappeto per proteggere il pavimento. Se la macchia fosse d'escremento d'animale, bisogna pulire con la stessa celerità la zona interessata versando abbondante acqua e raccogliendone l'eccesso in un recipiente posto sotto il tappeto; infine utilizzare un aspirapolvere per aspirare il liquido sul tappeto al fine di non far stingere i colori. Se non si attua velocemente questa procedura la zona macchiata rischia di ingiallire; sarà bene comunque contattarci per far eseguire un lavaggio ad acqua e sapone e verificare che il tappeto non si sia danneggiato.

  • Facebook - Black Circle

C.SO EUROPA 424 - GENOVA

VIA TIMAVO 50 C   - GENOVA

PARCHEGGIO CLIENTI

Il Boteh SrL P.Iva 03813230103